Visita del Governatore De Luca alla Casa Circondariale di Poggioreale a Napoli

10/04/2017 - Dopo il carcere di Sant'Angelo dei Lombardi, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, in vista delle festività pasquali, ha fatto visita alla Casa Circondariale di Poggioreale a Napoli.

Il governatore, accompagnato dal direttore del carcere, Antonio Fullone insieme all'assessore alle Politiche Sociali Lucia Fortini, ha incontrato agenti, educatori, operatori sanitari e volontari della struttura visitando gli spazi dedicati ai servizi socio sanitari e alle emergenze. 
Con Don Tonino Palmese e il Presidente della Fondazione Polis, Paolo Siani, De Luca ha visitato il padiglione "Firenze" occupato da coloro che entrano in carcere per la prima volta, soffermandosi poi nelle botteghe/officine dove i detenuti vengono avviati alle attività di falegnameria, fabbro e nei laboratori di pittura e ceramica.
E qui si è intrattenuto con i detenuti salutandoli e incoraggiandoli nel loro percorso di riabilitazione.
Ma il momento più intenso della visita è stato l'incontro con i familiari. 
L'occasione è stata la consegna delle uova di Pasqua ai bambini.
"Siamo qui per portare un messaggio di vicinanza e di sostegno ai detenuti, alle famiglie e soprattutto ai bambini" ha dichiarato il presidente De Luca che ha apprezzato molto le attività di laboratorio svolte nell'istituto, che offrono ai detenuti occasioni di apprendimento da sfruttare fuori dal carcere.
"Una delle cose più importanti è recuperate i figli dei detenuti, spezzare la catena della vendetta con l'accoglienza e la solidarietà. A loro occorre trasmettere valori".

10-04-2017

Canali

 
  • Trasporti, riaprono dieci cantieri
  • Visita del Governatore De Luca alla Casa Circondariale di Poggioreale a Napoli
  • PSR Campania 2014-2020 - Video Generale
  • Piano Operativo Triennale 2017-2019 dei porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia
  • PSR Campania 2014-2020 - Video Generale
  • Il Presidente De Luca all’inaugurazione di "The Young Pope / la mostra"