Presentato il docufilm "Baia, la Pompei sommersa"

19/04/2017 - La Regione Campania e il Parco archeologico dei Campi Flegrei celebrano la storia e i tesori di uno dei siti più emozionanti al mondo. Sommersa dalle acque, l'antica città di Baia rivive nel docufilm, realizzato da una produzione anglosassone con il contributo della Regione Campania, "Baia, la Pompei sommersa" proiettato oggi in anteprima presso il Castello aragonese di Baia, alla presenza tra gli altri del governatore Vincenzo De Luca.

"Siamo orgogliosi, come Regione Campania, di aver contribuito alla realizzazione di questo docufilm che mostra una città sommersa sconosciuta a tanti - ha dichiarato De Luca - In questi mesi stiamo assistendo ad una esplosione di eventi, di offerte culturali, di promozione straordinaria. Faccio davvero fatica ad immaginare un'altra regione che possa presentare una tale vivacità culturale e un tale ventaglio di interessi come capita oggi a Napoli e in Campania. Abbiamo due priorità ora, mettere il tutto a sistema e riempire un vuoto che è quello del moderno. Lavoreremo per colmare questo vuoto".

Il docufilm, che il 21 aprile verrà trasmesso sul canale 407 di Sky, costituisce uno strumento di conoscenza di un luogo conosciuto ma non abbastanza, che consentirà alla Regione Campania di essere rappresentata in Italia e all'estero come una eccellenza di valore storico e paesaggistico unico.

19-04-2017

Canali

 
  • Giffoni Experience 2017, in arrivo giovani giurati da tutto il mondo
  • Riattivato il treno turistico "Campania Express"
  • De Luca inaugura la Biobanca dell’IZSM di Portici
  • Giffoni Experience 2017, in arrivo giovani giurati da tutto il mondo
  • De Luca inaugura la Biobanca dell’IZSM di Portici
  • Il Presidente De Luca all’inaugurazione di "The Young Pope / la mostra"