Piano Rifiuti - Differenziata: partono gli impianti

"Una giornata importante perché la Regione finanzia con 230 milioni di euro il piano per realizzare gli impianti che servono a lavorare l'umido proveniente dalla raccolta differenziata. Quindi un passaggio decisivo per realizzare un ciclo dei rifiuti in Campania che renda la Regione totalmente autonoma. È un passaggio decisivo anche per le famiglie perché oggi paghiamo almeno 50€ in più per portare l'umido fuori regione, ovviamente questi 50€ si scaricano poi sulle bollette che pagano le famiglie. Dunque partiamo con 13 impianti di compostaggio nuovi e credo che da metà febbraio cominciamo a consegnare anche i lavori per gli impianti di depurazione delle acque. Partiamo con l'impianto di Foce Regi Lagni a metà febbraio. Gestione dell'umido, ciclo dei rifiuti, depurazione delle acque: un passo davvero decisivo per una politica ambientale di avanguardia nella regione".

26-01-2017

Canali

 
  • "Totò: l'arte e l'umanità", conferenza stampa di presentazione
  • Benessere Giovani Organizziamoci - Napoli, 11 gennaio 2017
  • Fondi Europei, via alle progettazioni dei Comuni con le risorse anticipate dalla Regione Campania
  • Acqua bene pubblico e decentramento dei poteri di gestione dalla Regione ai Comuni singoli o associati
  • Presentazione PON Infrastrutture e Reti 2014-2020
  • Conferenza stampa presentazione Premio Charlot