Sottoscritti al Mise 10 nuovi contratti di sviluppo nazionali

 Sottoscritti al Mise 10 nuovi contratti di sviluppo nazionali

22/12/2016 - Oggi al Mise sono stati sottoscritti 10 nuovi contratti di sviluppo nazionali per un totale di circa 300 milioni di investimenti.

La Campania è la prima Regione in Italia per investimenti complessivi, visto che 5 nuovi contratti di sviluppo per un totale di circa 180 milioni e oltre 2400 nuovi occupati sono collocati in Campania. Si tratta di 5 progetti industriali di Besana (frutta secca, San Gennaro Vesuviano, 13,8 ml); Garofalo (pasta, Gragnano, 47,7 ml); GE Avio (aeronautica, Pomigliano, 47,8 ml); La Doria (pomodoro, legumi, bevande di frutta, Angri-Sarno-Fisciano, 23,9 ml); Cartiera Confalone (carta, Montoro-Avellino, 46,4 ml). Nella nostra Regione, inoltre, su un totale di 3 miliardi di euro finanziati in questi ultimi anni dai contratti di sviluppo, sono dislocate attività che hanno investito oltre un miliardo di euro: il 30% dei contratti di sviluppo nazionale, quindi, si realizza in Campania.

Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha dichiarato: "La Campania è di nuovo prima in Italia per le sue politiche di crescita industriale e per gli investimenti in corso da parte delle imprese per grandi progetti di sviluppo e occupazione aggiuntiva. Decisivo è stato ed è il cofinanziamento regionale dei contratti di sviluppo per favorire questa nuova fase di attrazione di iniziative produttive di livello nazionale e internazionale in Campania. Proseguiremo su questa strada, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo e il Governo, per rendere strutturale e duratura la crescita dell'industria e dell'occupazione nella nostra Regione. La nostra priorità è il lavoro".

L'assessore alle Attività Produttive della Regione Amedeo Lepore ha dichiarato: "Con questi investimenti la Campania dimostra di avere grandi energie produttive ed eccellenze industriali, che aprono una nuova fase di sviluppo economico. La Giunta De Luca sta attuando un complesso di misure di politica economica che hanno reso possibili questi primi straordinari risultati. Questi 5 nuovi contratti di sviluppo si aggiungono a quelli già avviati per la Nestlé a Benevento e per Industria Italiana Autobus a Flumeri. Nei prossimi giorni approveremo anche l'accordo di programma per l'investimento di Denso Thermal Systems per una nuova linea di condizionatori di auto ad Avellino. Lavoriamo, infine, ad un accordo quadro con il Ministero dello Sviluppo e Invitalia per un’ampia dotazione di risorse per molti altri contratti di sviluppo da realizzare in Campania nel corso dei prossimi mesi e rendere permanente l'impatto dei grandi programmi di investimento".


Altri contenuti