Via libera del Consiglio regionale al piano di salvataggio dell'Eav

Via libera del Consiglio regionale al piano di salvataggio dell'Eav

Giornata storica in Consiglio regionale, che ha approvato il piano di salvataggio dell'Eav, la più importante azienda di trasporti della Campania grazie ai 600 milioni messi a disposizione dal Governo nazionale.

Un finanziamento che non era affatto scontato, così come non era scontato il mezzo milione di euro stanziato dal governo per l'eliminazione delle ecoballe.

C'erano solo due possibilità: salvare l'Eav, oppure portare i libri contabili in tribunale e decretarne il fallimento. Diamo respiro all'azienda, a tremila lavoratori, alle imprese fornitrici, e davvero ora può e deve iniziare la svolta in un clima di serenità e rinnovato orgoglio professionale che farà diventare, come già era, l'Eav la prima azienda di trasporti d'Italia.


Altri contenuti