Festa della Polizia Locale a Salerno

Festa della Polizia Locale a Salerno

21/01/2017 - "Ho partecipato alla Festa della Polizia Locale, che a me piace chiamare "municipale", che quest'anno si è svolta a Salerno e ha radunato rappresentanti e sindaci provenienti da tutta la Campania.

La Polizia municipale è la prima immagine dello Stato agli occhi dei cittadini, determina subito il rapporto di fiducia tra cittadini e istituzioni. Negli ultimi anni abbiamo assistito a un paradosso: più crescevano i problemi, meno risorse arrivavano agli enti locali, anche per la polizia municipale. Occorre interloquire con il governo centrale affinché tenga in considerazione qual è il ruolo e l'importanza della sicurezza nelle città, e in particolare nella nostra regione e in tutto il Sud. Una realtà sicuramente diversa da quella del Nord e che ha bisogno di ottenere risorse che siano in diretta relazione con le attività svolte. Quando dico che impiegare 400.000 euro l'anno di risorse della Campania per avere qui due commissari della Sanità, che burocratizzano e raddoppiano le competenze, segnalo anche questo paradosso.

Saremo vicini alle polizie municipale della Campania, con progetti obiettivo, mentre continuerà la nostra battaglia per ottenere più risorse, si potranno garantire importanti incentivi ad esempio nel campo dell'abusivismo edilizio e della tutela dell'ambiente. Mi fa piacere ricordare i fine il cambio di rotta sulla sicurezza urbana, bene primario secondo noi, che si registra con il ministro Minniti che abbiamo incontrato nei giorni scorsi, e con il quale condividiamo in pieno la necessità di una svolta su questi temi."


Altri contenuti