Apprendistato, Caldoro: “Vogliamo essere primi nel sistema Scuola-Lavoro”

Apprendistato, Caldoro: “Vogliamo essere primi nel sistema Scuola-Lavoro”
12-11-2012

La Regione Campania punta sul sistema duale. Una “grande sfida” che riguarda il segmento scuola-lavoro. Su questo, dice il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, “ci candidiamo ad essere la prima regione d'Italia, del Mezzogiorno che punterà più su questo segmento”. 
“Vogliamo farlo con delle linee guida che approveremo entro fine anno per candidarci ad essere un terreno di sperimentazione ed arrivare a regime, a forme di carattere più strutturato come il modello tedesco", ha spiegato il presidente a margine del del suo intervento alla conferenza italo-tedesca sul lavoro. 
La conferenza dal titolo “Lavorare insieme per l’occupazione dei giovani”, tenutasi alla mostra d’Oltremare di Napoli, ha visto la partecipazione, tra gli altri, del ministro del Lavoro Elsa Fornero, del ministro dell’Istruzione Francesco Profumo, del Segretario di Stato del Ministero Federale dell’Educazione e della Ricerca tedesco Georg Schütte, oltre che del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e dell’assessore regionale al Lavoro e Formazione, Severino Nappi.

La conferenza, pur coinvolgendo i livelli istituzionali a livello di Ministeri, Camere di Commercio e Assessorati, ha riunito anche i soggetti che, a vario titolo, sono attori e destinatari delle politiche del lavoro e della formazione professionale, dando voce, nelle varie sessioni in cui si sono articolati i lavori, anche ai rappresentanti di imprese, scuole, centri di formazione e giovani.


Altri contenuti