Coppa America, Caldoro al villaggio per la Fondazione Polis

Coppa America, Caldoro al villaggio per la Fondazione Polis
11-04-2012

Lungo pomeriggio nel Public Event Village per il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. Il governatore si è fermato a visitare gli spazi allestiti dalla Fondazione Polis nella Casina Pompeiana della villa comunale di Napoli. Un’occasione per parlare di sport e legalità con la delegazione dei familiari delle vittime innocenti della criminalità e quella delle cooperative dei giovani che lavorano nei beni confiscati alla camorra. Con lui il presidente della Fondazione Polis, Paolo Siani, e i campioni dello sport Chiara Carratù, Davide Tizzano e Davide Rummolo.

 

“La nostra proposta è di portare – ha sottolineato il governatore – la maglietta con lo slogan ‘la camorra non vale niente’ sul catamarano. E’ un bel segnale di legalità che vogliamo far partire da Napoli e dalla Campania”.

 

Caldoro ha poi incontrato i giovani della scuola di scherma del campione olimpico Sandro Cuomo.

 

Un giro tra gli stand, un saluto allo skipper di Luna Rossa, Max Sirena, una stretta di mano con la gente che affollava il villaggio, l’incontro con la Croce Rossa hanno, inoltre, caratterizzato la visita di questo pomeriggio.


Altri contenuti

 
  • Coppa America, Caldoro al villaggio per la Fondazione Polis

    11-04-2012

  • Grandi eventi, al via l’America’s Cup Napoli

    11-04-2012

  • America's cup, Caldoro: "Evento straordinario per la città di Napoli"

    05-04-2012

  • Grande Progetto Pompei, Caldoro: “Un esempio di buona politica”

    04-04-2012

  • Caldoro a Caserta con Napolitano per tradizione ed eccellenze

    28-03-2012

  • 21 marzo, al Teatrino di Corte la Giornata della memoria

    20-03-2012

  • Regione, firmati due protocolli di intesa con Guardia di Finanza regionale

    05-03-2012

  • Criminalità, Caldoro: “Senza regole certe resta il pericolo infiltrazione”

    22-02-2012

  • Sanità, Caldoro: "Per garantire la salute ai cittadini serve una buona organizzazione"

    13-02-2012

  • Fondo di garanzia, subito un tavolo per decidere

    06-02-2012