Scuola e Sport

Costituzione del Polo


Il Polo è stato istituito con la Deliberazione di Giunta regionale n. 742, del 22 maggio 2004, "Istituzione del Polo regionale Campano del Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN)", recepita dalla successiva Deliberazione dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale n. 1399, del 14 luglio 2004.

Il 28 luglio 2004 la Regione Campania (Giunta), il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Biblioteca Nazionale di Napoli "Vittorio Emanuele III", sottoscrivevano una convenzione per la realizzazione del progetto di sviluppo del Servizio Bibliotecario Nazionale in Campania, ratificando il documento "Progetto Esecutivo Polo Regionale SBN Campania - Biblioteca Raffaele Delcogliano del Consiglio Regionale della Campania".

Il 28 febbraio 2006 il Presidente del Consiglio Regionale della Campania stipulava convenzione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con la quale si prevede che il Consiglio regionale della Campania assuma tutti gli oneri amministrativi e finanziari, nei limiti di bilancio, per il funzionamento e la gestione del Polo bibliotecario campano SBN CAM.

Dalla sua costituzione il Polo SBN Campania è stato attivo presso la Biblioteca Raffaele Delcogliano del Consiglio Regionale.

Il 21 marzo 2011 è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra la Presidenza del Consiglio Regionale della Campania e l’Assessore all’Istruzione, Edilizia scolastica, Diritto allo studio ordinario e universitario, Promozione culturale, Musei e Biblioteche, in vista del passaggio della sua gestione alla Giunta Regionale della Campania, è stata concordata una fase temporanea di gestione congiunta.

La Giunta Regionale della Campania con la Deliberazione n. 164 del 3 giugno 2014, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania, 44. (2014) 53, del 24 luglio 2014, ha infine stabilito il trasferimento della gestione del Polo SBN regionale della Campania alla Direzione generale per le Politiche sociali e culturali, le pari opportunità e il tempo libero e, in particolare, all’Unità operativa dirigenziale “Promozione e valorizzazione dei musei e delle biblioteche”.

Attualmente aderiscono al Polo SBN Campania 132 biblioteche e nel suo catalogo alla data del 4 gennaio 2016, sono presenti:

  • 510.548 schede catalografiche
  • 10 collegamenti a copie digitali

Altri contenuti

 
  • Costituzione del Polo

    13-05-2014

  • Attività di gestione del Polo

    13-05-2014

  • Come aderire al Polo

    13-05-2014

  • Elenco delle Biblioteche aderenti al Polo SBN Campania

    14-05-2014

  • Dove siamo

    14-05-2014

  • Contatti

    14-05-2014