Agricoltura, caccia e pesca

Amendolara scrive a Galan: "soluzioni concrete per comparto tabacchicolo"

Amendolara scrive a Galan: "soluzioni concrete per comparto tabacchicolo"
24-01-2011

E' stato convocato oggi, presso l'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania, un tavolo tecnico con i trasformatori e le organizzazioni professionali, per discutere delle problematiche inerenti il comparto tabacchicolo. Dall'incontro è emerso che per la Campania esiste un grave problema legato alle consegne del tabacco prodotto nella campagna 2010, che procedono con grave ritardo e a prezzi non soddisfacenti in quanto a tutt'oggi, ad eccezione della Philip Morris, le altre multinazionali ancora non confermano i volumi acquistati nelle scorse campagne.

A seguito della riunione, l'assessore all'Agricoltura della Regione Campania, Vito Amendolara, ha scritto al Ministro Galan "affinché ponga attenzione alle problematiche inerenti il comparto, in particolare agli aspetti legati alla commercializzazione del prodotto, facendosi promotore di un'azione di sollecito con le manifatture affinché ognuna di esse assuma l'impegno di garantire l'acquisto in Italia di volumi di tabacco almeno pari a quelli venduti come prodotto finito nel nostro Paese, a prezzi equi, indispensabili a garantire la continuità della coltivazione".

"Le recenti modifiche - ha precisato l'assessore - della Politica Agricola Comunitaria, relative al comparto in oggetto, hanno determinato un crescente stato di crisi economica all'interno della filiera produttiva che, come è noto, ha un rilevante risvolto sociale nel territorio campano, dove la coltivazione del tabacco e la sua trasformazione costituiscono l'unica fonte di reddito per intere collettività".

"In particolare - ha sottolineato - nel comparto operano in Campania circa 5 mila aziende, 9 mila sono gli ettari di superficie coltivata con una produzione di circa 5 mila tonnellate per ettaro. Si comprende che le problematiche connesse alla fase agricola possono avere preoccupanti conseguenze di tipo occupazionale".

"Per quanto riguarda lo strumento finanziario del Psr, stiamo provvedendo alle modifiche dell'azione "Agro-ambientale" - Misura 214 e alla predisposizione della Misura 144 su "Ristrutturazione delle aziende tabacchicole", per la quale è previsto nei prossimi giorni un tavolo di concertazione nazionale presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali" ha concluso Amendolara.


Altri contenuti

 
  • Amendolara scrive a Galan: "soluzioni concrete per comparto tabacchicolo"

    24-01-2011

  • Fondo europeo della pesca, a disposizione 8,5 milioni di euro

    17-01-2011