Finanza, tributi e patrimonio

Approvata la legge di stabilità per il 2016 della Regione Campania

Approvata la legge di stabilità per il 2016 della Regione Campania

22/12/2015 - Sintesi dei principali provvedimenti previsti nella legge di stabilità per il 2016 della Regione Campania

1 - SOPPRESSIONE E RIORDINO ENTI E SOCITA' REGIONALI

Zero clientele, zero enti inutili

  • Soppressione ARLAS (Agenzia regionale per il lavoro e l’istruzione).
  • Riorganizzazione Agenzia regionale per il turismo e i beni culturali con cessione o dismissione delle partecipazioni in società , enti, fondazioni ed organismi il cui scopo è la promozione del turismo così da non avere piu doppioni


Zero burocrazia, efficienza e risparmio

  • Soppressione di commissioni, comitati, osservatori , gruppi di lavoro presenti nelle strutture regionali. Conferimento dei  risparmi di spesa  nel fondo Eduardo e Luca De Filippo per le politiche giovani e il contrasto alla criminalità giovanile


2 - RAZIONALIZZAZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE REGIONALE

Riduzione sprechi, stop affitti inutili

  • La regione, gli enti strumentali regionali e le società in house attuano un piano di razionalizzazione logistica dei propri uffici.
  • Risparmio: 1 milione di euro
     

3 - INTERVENTI IN MATERIA DI TRASPORTO PUBBLICO

Più fondi ai trasporti ecologici

  • 1.000.000 euro per ciascun anno 2016 – 2017 e 2018 per gli interventi di miglioramento ed ammodernamento delle funicolari di Monte Faito e Montevergine.


4 - MISURE DI CITTADINANZA ATTIVA

Voce ai cittadini, la Regione a sostegno delle famiglie

  • Per migliorare il servizio idrico campano, realizzazione sito internet interattivo con gli utenti. Raccoglierà le loro proposte e i loro reclami, con risposte in tempo reale
  • Rateizzazione delle somme dovute al gestore del servizio idrico compatibilmente con le capacità economiche del cittadino che vive al di sotto della soglia di povertà
     

5 - INTERVENTI DI PROMOZIONE DELLA CULTURA  

Campania cibo per l'anima, sviluppo del turismo eno-gastronomico

  • 500.000 euro per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018 per l'attuazione del Piano di valorizzazione e promozione delle Eccellenze Campane


Più fondi alla cultura, diffusione della cultura del design

  • 200.000 euro per l'istituzione del premio  di design Massimo Vignelli rivolto a giovani designer campani
  • Contributo di 1.500.000 per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018 per gli interventi di consolidamento del piano di riequilibrio del Teatro Municipale Giuseppe Verdi


6 - MISURE IN MATERIA AMBIENTALE

Missione ambiente, monitoraggio Regi Lagni

  • 150.000 euro per l'istituzione di un fondo per l'acquisto da parte dei comuni di centraline atte al rilevamento di concentrazione di emissioni inquinanti e la realizzazione di una campagna di monitoraggio volta ad individuare gli scarichi abusivi nei canali dei Regi Lagni.


7 -  MISURE PER IL SOCIALE

I giovani come risorsa

  • 3.000.000 di euro per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018  per salvaguardare le attività ed il funzionamento della Fondazione Villaggio dei ragazzi  - Don Salvatore D'Angelo di Maddaloni


La famiglia al centro di tutto

  • Tutti i risparmi di spesa derivanti dalla legge di stabilità, salvo quelli espressamente previsti per il Fondo De Filippo, serviranno a sostenere le politiche sociali e per la famiglia.

Altri contenuti