Innovazione

Unbound Digital London 2016: opportunità per le startup campane

Unbound Digital London 2016: opportunità per le startup campane

10/11/2016 - La Regione Campania, attraverso Sviluppo Campania società in house regionale, intende selezionare ed accompagnare una delegazione di 7 startup campane attive nel settore delle tecnologie digitali, interessate allo sviluppo di contatti ed opportunità di collaborazione con operatori ed investitori internazionali nell’ambito di UnBound Digital London, dal 7 al 9 dicembre 2016.

L’evento, giunto alla terza edizione, rappresenta una piattaforma di connessione tra startup e big player in tema di innovazione digitale e vedrà la presenza di 3.500 partecipanti tra imprenditori, investitori, corporate & brand executives, media influencer (circa 50 testate giornalistiche e blogger) provenienti da Stati Uniti, Italia, Israele, Spagna, Hong Kong, Singapore, Germania, Irlanda.

Tra i principali temi di questa edizione: l’innovazione in ambito Retail, AdTech, Media & Advertising, Healthcare, Cybersecurity e FinTech.

UnBound Digital prevede, inoltre, hackaton e competizioni organizzate da Unilever e Cisco, che rendono la partecipazione all’evento un’occasione imperdibile per tutte le start up che desiderano verificare le opportunità di crescita e collaborazione con potenziali investitori provenienti da tutto il mondo.

La partecipazione delle startup italiane all’evento è coordinata da ICE Agenzia – Ufficio di Londra in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana a Londra, nell’ambito di un’area espositiva dedicata “Start up Bazaar”. Ciascuna startup avrà a disposizione una propria postazione personalizzata, nella quale sarà organizzata una serie di iniziative, tra cui incontri BtoB con potenziali investitori ed eventi di networking.

Inoltre, al termine dell’evento Unbound Digital, il giorno 9 dicembre 2016, ICE Agenzia e la Camera di Commercio Italiana a Londra si terrà il seminario per le startup italiane, che prevede interventi da parte dei principali stakeholders dell’eco-sistema inglese, oltre ad una visita guidata alle strutture di eccellenza della Tech City (Acceleratori, Incubatori, Coworking spaces, ecc..) e di Level 39, hub mondiale del Fintech.

Per ciascuna startup campana selezionata è previsto:

  • partecipazione ai due giorni dell’evento UnBound Digital (7-8 dicembre 2016), con pass di ingresso per massimo 2 rappresentanti;
  • partecipazione al seminario organizzato con visita alle strutture della Tech City (Incubatori, acceleratori, co-working spaces) previsto per il 9 dicembre 2016;
  • postazione desk personalizzata con proprio logo;
  • agenda di incontri one to one con investitori predisposta da ICE Agenzia e Camera di Commercio 
Italiana a Londra;
  • partecipazione all’evento serale di networking, a cura dagli organizzatori della manifestazione;
  • possibilità di partecipare alle competizioni messe a disposizione dagli organizzatori dell’evento con supporto di Unilever e Cisco;
  • assistenza durante tutto il periodo da parte di ICE Agenzia e Camera di Commercio italiana a Londra.

I criteri di valutazione per la selezione delle startup sono di seguito indicati:

  • avere meno di 5 anni di vita;
  • avere una visione ambiziosa verso la crescita a livello globale;
  • avere sede legale e/o operativa in Campania;
  • operare nei seguenti domini tematici: Retail, AdTech, Media & Advertising, Healthcare, Cybersecurity e FinTech.

La partecipazione all’evento è gratuita. Restano a carico di ciascuna startup le spese di viaggio e di soggiorno per tutto il periodo di riferimento.

COME FARE PER PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA
Le startup interessate a candidarsi devono inviare la Scheda di adesione, debitamente compilata in lingua inglese, via pec a impresainnovazione.sviluppocampania@legalmail.it
entro le ore 12.00 del 17 novembre 2016.

L’adesione comporta, per ciascuna startup, la redazione di un report di follow up relativo alla propria partecipazione alla manifestazione. L’accettazione delle domande di partecipazione avverrà, previa valutazione di Sviluppo Campania, sulla base della rispondenza ai criteri indicati e nel rispetto dell’ordine cronologico del protocollo di arrivo.

L’iniziativa rientra nell’ambito del “Piano di Azione per la Ricerca e lo Sviluppo, l’Innovazione e l’ICT” POR FESR 2014-2020 Obiettivo Tematico 1 – Ricerca e Innovazione – Azione 1.3.3 “Interventi a supporto della qualificazione dell’offerta di servizi ad alta intensità di conoscenza a ed alto valore aggiunto tecnologico”.

Per informazioni: impresainnovazione@sviluppocampania.it


Altri contenuti