Innovazione

Vuoi partecipare a SMAU Napoli?

Vuoi partecipare a SMAU Napoli?

09/11/2016 - Sviluppo Campania, società in-house della Regione Campania, in collaborazione con SMAU, offre la possibilità a Distretti ad Alta Tecnologia, Aggregati Pubblico-Privati, startup, spin-off universitari e PMI innovative - operanti sul territorio campano - di partecipare a SMAU Napoli il 15 e 16 dicembre 2016.

L’iniziativa rientra nell'ambito del Progetto affidato dalla Regione Campania a Sviluppo Campania "Piano di Azione per la Ricerca e lo Sviluppo, l’Innovazione e l’ICT" POR FESR 2014-2020 Obiettivo Tematico 1 – Ricerca e Innovazione – Azione 1.3.3 "Interventi a supporto della qualificazione dell’offerta di servizi ad alta intensità di conoscenza a ed alto valore aggiunto tecnologico".

SMAU mira a facilitare l’incontro diretto degli emergenti operatori dell’innovazione, attivi sul territorio campano, con le imprese consolidate protagoniste dei sistemi produttivi più affermati ed i partner finanziari ed industriali - anche internazionali - che possono favorire una più rapida crescita dell’ecosistema della Ricerca e dell’Innovazione.

SMAU NAPOLI
SMAU Napoli, che si terrà alla Mostra d’Oltremare il 15 e 16 dicembre 2016, può contare su oltre 3.000 Imprese e Pubbliche Amministrazioni Locali che visitano l’evento fieristico e su oltre 90 espositori tra i quali startup innovative, spin-off, laboratori di ricerca, centri per l’innovazione, operatori del digitale. A questi si aggiungono oltre 120 operatori dei media economici nazionali e locali attivi sui temi dell’innovazione che ogni anno partecipano alla fiera.

Obiettivo dell’evento è lo sviluppo di relazioni commerciali ed industriali e la contaminazione tra le imprese del territorio appartenenti ai diversi ambiti produttivi e gli emergenti operatori dell’ecosistema dell’innovazione attivi oggi in Regione Campania.

L’opportunità di prendere parte alla manifestazione sarà offerta, in maniera distinta, a n.5 Distretti ad Alta Tecnologia ed Aggregati Pubblico-Privati e a n.20 soggetti tra startup, PMI innovative e spin-off universitari.

I criteri di valutazione per la selezione di tutti i soggetti che parteciperanno all’evento SMAU a Napoli saranno:

  • prodotto o servizio b2b
  • prodotto o servizio pronto per il mercato
  • contenuto innovativo del prodotto o servizio
  • prodotto o servizio dedicato preferibilmente ai settori della S3 regionale

 

In particolare, la partecipazione dei 20 soggetti tra startup, spin-off e PMI innovative sarà garantita attraverso la realizzazione di un’area espositiva all inclusive per ciascun soggetto coinvolto oltre l’attivazione dei seguenti servizi:

  • Partecipazione delle startup ad una sessione “SMAU Live Show” dedicata ad uno dei focus dell’evento, coerente con il settore merceologico di riferimento e successivi momenti di networking;
  • Partecipazione ad incontri B2B con operatori nazionali sulla base di accurato business scouting;
  • Segnalazione della propria offerta di innovazione attraverso il servizio SMAU Discovery;
  • Visibilità sul sito smau.it con pagina dedicata e relativi servizi di promozione annessi;
  • Partecipazione al Premio Lamarck, realizzato in collaborazione con i Giovani Imprenditori di Confindustria.

 

I 5 Distretti ad Alta Tecnologia e degli Aggregati Pubblico-Privati occuperanno uno spazio espositivo nell’ambito dell’area istituzionale riservata alla Regione Campania e a Sviluppo Campania, oltre a beneficiare dei seguenti servizi:

  • Visibilità nel sito SMAU con pagina dedicata contenente la presentazione dei progetti in corso;
  • Attività di analisi dei fabbisogni, per comprendere le esigenze di sviluppo del business, nuove partnership e tipologia di soggetti da includere;
  • Partecipazione ad un evento Corporate Meeting organizzato a Smau Napoli nel corso del quale saranno presentati 15 realtà (tra imprese, organismi intermedi, startup, centri di ricerca) in target con i fabbisogni emersi dall’analisi sui 5 Distretti ed Aggregati. Attraverso apposito form di candidatura, si potranno indicare quali delle realtà presentate sono risultate di interesse e con le quali si desidera fissare un incontro di approfondimento.
  • Organizzazione di incontri one-to-one nelle settimane successive all’evento napoletano sulla base delle preferenze espresse.

 

COME FARE PER PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA
Le startup, le PMI innovative e gli spin-off universitari potranno inviare la propria manifestazione di interesse all’indirizzo e-mail startup@smau.it entro lunedì 21 novembre alle ore 12:00 indicando:

  • nome della startup
  • anno di fondazione
  • prodotto o servizio che si desidera presentare (breve descrizione)
  • settore di appartenenza (ad esempio: agrifood, manifatturiero, turismo, ecc)

 

I Distretti ad Alta Tecnologia e gli Aggregati Pubblico-privati interessati ed in possesso dei requisiti indicati potranno inviare la manifestazione di interesse all’indirizzo e-mail distretti@smau.it entro lunedì 21 novembre alle ore 12:00 indicando:

  • nome del distretto/aggregato
  • prodotto o servizio che si desidera presentare (breve descrizione)
  • settore di appartenenza (ad esempio: agrifood, manifatturiero, turismo, ecc)
  • tipologia di soggetti che si desidera incontrare (imprese, startup, distretti o aggregati di altre regioni, enti locali, ecc)
  • finalità di tali incontri (sviluppo nuovo business, partnership industriali ecc)

 

La Segreteria SMAU entro mercoledì 23 novembre darà comunicazione a tutti coloro che hanno inviato la propria richiesta di partecipazione, confermando o meno la loro presenza.

Sarà data priorità alle startup, spin-off universitari e PMI innovative che non hanno già beneficiato di tali opportunità nelle precedenti edizioni del Roadshow SMAU 2016.

Per informazioni:
Alessandra Trivellato
e-mail: alessandra.trivellato@smau.it
cell: +39 342 8107579


Altri contenuti