Lavori pubblici

Napoli Est, la Commissione europea approva finanziamento

Napoli Est, la Commissione europea approva finanziamento
20-10-2013

La Commissione europea ha approvato il finanziamento per il Grande progetto Napoli Est, del valore complessivo di 206 milioni di euro. Entro dicembre partiranno le gare per l'attuazione di lavori pubblici per oltre 100 milioni di euro che consentiranno la piena riqualificazione urbanistica e ambientale dell'area portuale e di Napoli Est. Sono bandi che vanno aggiunti a quelli già in essere e già pubblicati sulla Gazzetta europea, per un valore di circa 22 milioni di euro.

Tra gli interventi previsti nei prossimi mesi ci sarà la riqualificazione urbanistica e ambientale di via Amerigo Vespucci/via Ponte dei Francesi, di via Ferrante Imparato, di via De Roberto e di via Miraglia. I bandi già partiti riguardano invece la realizzazione del Parco della Marinella, che ha un valore di 6,4 milioni di euro e la riqualificazione urbanistica e ambientale di via Galileo Ferraris, via Brecce a Sant'Erasmo, via Gianturco, via Nuova delle Brecce, via Marina il cui quadro economico vale 15,5 milioni di euro.

“Il nostro lavoro sta andando avanti senza sosta, in perfetta sinergia con il Comune di Napoli che è l'ente beneficiario , ed in particolare con l'assessore al ramo Mario Calabrese, sia attuando gli approfondimenti tecnici necessari ad ogni intervento, sia nella costante opera di supporto all'attività dei soggetti attuatori. Andiamo avanti spediti per la riqualificazione di Napoli Est, area cruciale per lo sviluppo della città" ha dichiarato l'assessore regionale Edoardo Cosenza, titolare della delega per il coordinamento dei Grandi progetti della Regione Campania.


Altri contenuti