Lavoro

Grande distribuzione, nuove regole per tutela lavoro

Grande distribuzione, nuove regole per tutela lavoro
07-01-2013

L'assessore al Lavoro della Regione Campania Severino Nappi, coordinatore della Cabina di Regia per la gestione delle crisi e dei processi di sviluppo, ha incontrato oggi, unitamente al consigliere del presidente Caldoro alle Attività Produttive Fulvio Martusciello, i sindacati e le associazioni di categoria del commercio e del terziario per affrontare le tematiche relative ai centri commerciali e grande distribuzione, e  per avviare una politica organica in materia.

In Campania sono attualmente attivi  99 Centri commerciali (di cui 42 nella provincia di Napoli, 23 nella provincia di Salerno, 17 nella provincia di Caserta, 10 nella provincia di Avellino e 7 nella provincia di Benevento). Il settore nel 2011 ha dato lavoro a 338.000 persone, pari al 21.8% del totale degli occupati della Regione.

“Sulla scorta - sottolineano l’assessore Nappi e il consigliere Martusciello - della positiva esperienza della concertazione con le parti sociali e datoriali a monte del Piano di azione “Campania al lavoro!” abbiamo scelto, anche in questo caso, di costruire insieme un’azione di sistema sul grande tema del lavoro nel commercio e nella grande distribuzione”.

“Negli ultimi anni, in Campania, si è contestualmente assistito alla nascita e alla chiusura di grossi centri commerciali e catene di distribuzione, in un processo che ha coinvolto migliaia di lavoratori, in assenza di un governo dei flussi occupazionali, in grado di contrastare fenomeni speculativi e criminalità organizzata”.

"Il risultato è che oggi abbiamo, per un verso, molti lavoratori licenziati o in cassa integrazione e, per l’altro, nuove iniziative commerciali che aprono senza nemmeno pensare di assorbire quegli stessi lavoratori.

"Per fronteggiare questo fenomeno, in una logica interassessorile, abbiamo tracciato una road map che impegnerà Regione e parti sociali nei prossimi mesi”, concludono Nappi e Martusciello.

Queste le iniziative che la Regione porterà avanti.
  
Azioni a tutela dei lavoratori - Gestione, da parte dell’Arlas (Agenzia Regionale per il Lavoro e l’istruzione), di politiche attive del lavoro attraverso l’istituzione di una banca dati settoriale e del relativo repertorio delle professioni; percorsi di riqualificazione professionale adottati in sinergia con le imprese anche della grande distribuzione, da cui trarre preferenzialmente i lavoratori da assumere nei nuovi centri commerciali.

Centri commerciali naturali -  I 5 milioni recentemente stanziati dalla Giunta regionale verranno utilizzati a sostegno dei centri commerciali naturali. Nei prossimi giorni, condiviso dalle parti sociali, verrà sottoposto alla Giunta regionale, il “disciplinare” con le nuove regole per il loro funzionamento.

Nuova legge sul commercio - Con le parti sociali è stato avviato il lavoro per adottare una nuova legge organica e di sistema sul commercio e la grande distribuzione in Campania, con il medesimo percorso già sperimentato con successo per le leggi sull’apprendistato e la cooperazione.

L’obiettivo è quello di dare vita ad una disciplina che valorizzi il tessuto commerciale campano e gli dia opportunità per svilupparsi, favorendo la costituzione di reti che ne rafforzino la capacità di stare sul mercato.

Intanto, per i prossimi 3 mesi, e comunque sino all’approvazione del nuovo testo di legge, sarà temporaneamente sospeso, così come concordato con le parti sociali, il rilascio di nuove licenze per i centri commerciali e la grande distribuzione, ad eccezione di quelle iniziative che già prevedano il prevalente recupero dei lavoratori del comparto coinvolti in crisi occupazionali o espulsi dal mercato.

 


Altri contenuti

 
  • Grande distribuzione, nuove regole per tutela lavoro

    07-01-2013

  • Alta formazione, stanziati oltre 4 milioni e 600 mila euro

    02-01-2013

  • Giovani, approvate due delibere su apprendistato e professionisti

    26-12-2012

  • La visita in Campania del commissario UE al lavoro Làszlò Andor

    29-11-2012

  • Occupazione, dati ISTAT terzo trimestre 2012: Campania cresce 0,8%

    29-11-2012

  • Protocollo su progetto formazione per la Pubblica Amministrazione

    28-11-2012

  • Ex Carrefour di Casoria, continua l'integrazione salariale straordinaria per i lavoratori

    25-11-2012

  • Microcredito, Caldoro: "Segno percorso giusto. Proseguiremo su questa strada"

    18-11-2012

  • Ammortizzatori sociali, intesa Ministero Lavoro - Regione Campania

    11-11-2012

  • Stanziati 50 milioni di euro per la Campania per ammortizzatori in deroga

    29-10-2012