Politiche sociali

Disabilità uditiva, aiuti alle imprese che diventano accessibili

Disabilità uditiva, aiuti alle imprese che diventano accessibili
15-12-2011

E' stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale n. 76 del 12/12/2011 l'avviso pubblico rivolto all’erogazione di aiuti alle imprese private che vogliano rendere accessibili alle persone con disabilità uditiva i propri servizi di call center, utilizzando il servizio ponte dell’ENS (Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi).

Gli esercenti attività di qualsiasi tipo che vogliano rendere, così come previsto da una specifica Direttiva dell’Autorità per la Garanzia nelle Comunicazioni, i propri servizi di call center accessibili alle persone con disabilità uditiva, possono presentare istanza entro le ore 13.00 del 45° giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso sul BURC.

Gli aiuti potranno essere concessi per un biennio secondo le modalità previste nello stesso avviso.


Altri contenuti

 
  • Disabilità uditiva, aiuti alle imprese che diventano accessibili

    15-12-2011

  • Avviate le procedure per il commissariamento di due ambiti sociali di Aversa

    28-10-2011

  • Adozioni internazionali, a Palazzo Armieri una giornata di studi

    15-09-2011

  • Fondi Jeremie, la Regione finanzia anche le politiche sociali

    24-07-2011

  • Provvedimenti Giunta, Russo:"Diamo maggiore impulso alle politiche sociali"

    20-06-2011

  • Cooperative campane, pronti 50 milioni di euro tra risorse pubbliche e private

    08-06-2011

  • Lampedusa, in Campania 99 minori stranieri non accompagnati"

    31-03-2011

  • Politiche sociali, ass. Ermanno Russo: “Notizie drammatiche da Roma"

    29-03-2011

  • Disabilità, pronti 2 milioni di euro per l'inserimento lavorativo

    27-03-2011