Ricerca e università

Apre la Consultazione regionale in materia di Salute e Lotta alle patologie oncologiche

Apre la Consultazione regionale in materia di Salute e Lotta alle patologie oncologiche

04/07/2016 - Aperta la consultazione pubblica annunciata dal presidente della Giunta Regionale Vincenzo De Luca nel corso del tavolo di lavoro con gli interlocutori operanti in ambito ricerca per la lotta alle patologie oncologiche, volta a individuare contributi di dettaglio, azioni e tecnologie da prevedere nei prossimi bandi che saranno pubblicati nell’ambito della RIS3 Campania.

Invitate a partecipare inviando i loro contributi i centri di ricerca regionali e le strutture che operano in ambito trasferimento tecnologico. Possono far pervenire il loro contributo tutti gli enti che operano nella prevenzione sistemica, in domini tecnologici diversificati quali ambiente, energia, materiali avanzati e nanotecnologie, che non intervengono direttamente sui processi terapeutici ma che influenzano in maniera decisiva la morbilità complessiva regionale.

Accedi alla consultazione (link) http://ris3.sviluppocampania.it/

I contributi pervenuti saranno oggetto di una selezione ad opera di una commissione di esperti di fama internazionale per individuare le traiettorie tecnologiche; gli obiettivi di ricerca; le soluzioni e i servizi in grado di concorrere alla corretta “gestione” delle principali cause della malattia.

Guida alla compilazione del modulo online

  •  Nella sezione “Struttura di appartenenza”, nel campo “Tipologia” è possibile spuntare una sola voce.
  • Nella sezione “Caratteristiche proposta”, per i campi “Seleziona l'ambito di ricerca di interesse” e “Seleziona l'ambito di ricerca di interesse ex RIS3” è possibile selezionare più voci
  • Nei campi a compilazione descrittiva si prega di attenersi al limite di caratteri indicati in parentesi.
  • E’ obbligatorio visionare il link privacy della scheda e accettare per presa visione.
  • Qualora si preveda di compilare il modulo in tempi non brevi, si consiglia di preparare e salvare i contenuti in un file separato su computer locale e solo dopo procedere all'inserimento della scheda online.
  •  Accertarsi della correttezza delle informazioni e cliccare su salva.

Le fasi della consultazione:

  • Chiusura il 29 luglio, ultimo giorno utile per far pervenire i contributi.
  • Entro agosto si concludere la fase di analisi e di sintesi delle proposte pervenute.
  • Da settembre sarà nominata una commissione di esperti internazionali per la valutazione delle proposte pervenute e l’individuazione delle linee di indirizzo dei bandi.
  • I bandi saranno pubblicati entro il 30 settembre.

Altri contenuti