Ricerca e università

Biotecnologie emergenti, corso avanzato alla Federico II

Biotecnologie emergenti, corso avanzato alla Federico II

12/02/2016 - L’Advanced Training Course dedicato alle “Biotecnologie emergenti per la Gestione Sostenibile dei Rifiuti e lo sviluppo di Bioraffinerie”, sarà organizzato dall’Università degli studi di Napoli “Federico II” e si terrà presso la Sala Azzurra del Complesso universitario Monte Sant'Angelo il 4 e 5 Aprile 2016 (http://www.iupac-rome2016.it/?page_id=3480) nell’ambito del progetto europeo “BIOASSORT”(n°318931) (http://www.bioassort-europe.com/).

Il corso è rivolto a giovani ricercatori,  la partecipazione è gratuita ed è basata sulla valutazione degli abstract da presentare entro il 20 Febbraio.

Il corso prevede una sessione aperta sull'Europrogettazione (a cui si accede mediante registrazione al link http://www.iupac-rome2016.it/trainingcourse/opensection.php), a cura della sezione SEREN (Spazio Europeo della Ricerca ed Europrogettazione) del Centro Europe Direct LUPT della Federico II di cui sono direttrice (http://www.edlupt.eu/seren-progetti-europei). 

Il corso è organizzato in concomitanza con la XXI Conferenza IUPAC CHEMRAWN -  SOLID URBAN WASTE MANAGEMENT che avrà luogo a Roma dal 6 all’8 Aprile 2016 (www.iupac-rome2016.it).

Maggiori informazioni sono riportate nella newsletter dedicata al corso in calce alla presente e al link http://www.iupac-rome2016.it/?page_id=3480.

L'Advanced Training Course si concluderà con una sessione aperta sull'Europrogettazione a cura di SEREN, lo “Spazio Europeo della Ricerca ed Europrogettazione” del Centro Europe Direct LUPT dell'Ateneo Federiciano (http://www.edlupt.eu/seren-progetti-europei) e con una keynote "Science and societal needs” sulla rilevanza sociale delle attività di ricerca.

La partecipazione al corso è gratuita e l’ammissione è basata sulla valutazione degli abstract inviatitranne che per la sessione aperta per la quale è sufficiente iscriversi al seguente link: http://www.iupac-rome2016.it/trainingcourse/opensection.php.

 

La scadenza per l’invio degli abstract è il 20 febbraio 2016.


Altri contenuti