Scuola e Sport

Indicazioni in merito alla generazione del Codice Unico di Progetto (CUP)

Indicazioni in merito alla generazione del Codice Unico di Progetto (CUP)

8/11/2016 - Al fine di accelerare le procedure per l’impegno dei fondi e la liquidazione delle prime anticipazioni a favore delle Scuole coinvolte nel Programma “Scuola Viva”, s’invitano i Dirigenti Scolastici degli Istituti interessati a generare il Codice Unico di Progetto connesso all’operazione finanziata e a trasmetterne copia agli Uffici regionali, contestualmente all’invio della documentazione prevista per l’avvio delle attività, secondo le modalità indicate nella news sottostante del 27/10/2016, all’interno della cartella zip contente l’atto di concessione ed i relativi documenti allegati.

________________

27/10/2016 - Con il decreto dirigenziale n. 399 del 18/10/2016 (pubblicato sul BURC n. 70 del 24/010/2016), è stato approvato lo schema di atto di concessione da stipularsi tra la Regione Campania e le Istituzioni scolastiche beneficiarie dei contributi per la realizzazione degli interventi ammessi a finanziamento nell'ambito del Programma “Scuola Viva”.

Al fine di accelerare l’avvio delle attività progettuali e garantire uniformità delle procedure di attuazione degli interventi approvati, si forniscono, di seguito, indicazioni sulle modalità di trasmissione della documentazione ed alcune precisazioni operative.

Modalità trasmissione documentazione

L’Istituto Scolastico:

  • procede alla compilazione dell’atto di concessione - già disponibile in formato word sul sito www.regione.campania.it, nella sezione dedicata al programma “Scuola Viva” - inserendo tutti i dati di competenza;
  • trasforma l’atto di concessione in formato PDF;
  • provvede a che il Dirigente Scolastico firmi digitalmente l’atto;
  • crea una cartella zip in cui vanno inseriti:
    1. Atto di concessione firmato digitalmente;
    2. Deliberazione degli Organi Collegiali dell’Istituzione Scolastica per la partecipazione al Programma “Scuola Viva”;
    3. Accordo/i di partenariato;
    4. Abstract del progetto (al fine di ottemperare agli obblighi di trasparenza), redatto secondo il format scaricabile in allegato;
  • trasmette la cartella zip (atto di concessione firmato, deliberazioni, accordi, abstract) all’indirizzo di posta elettronica certificata dedicata scuolaviva@pec.regione.campania.it, avendo cura di riportare, nell’oggetto della mail, il seguente testo: Scuola Viva – Progetto C.U. ___________. Trasmissione atto di concessione ed allegati.


Precisazioni operative

L’istituto scolastico può dare avvio alle attività progettuali successivamente all’invio dell’atto di concessione, purché debitamente compilato, sottoscritto con firma digitale dal Dirigente scolastico e completo di tutta la documentazione prescritta.

In ogni caso si richiama a quanto previsto dall’Art. 6 (Strutturazione delle attività e tempistica) dell’atto di concessione, con riferimento alla tempistica di comunicazione e avvio di attività, nonché alle ulteriori comunicazioni e documentazione da inviare contestualmente alla richiesta di prima anticipazione.

________________

19/10/2016 - Con Decreto dirigenziale n. 399 del 18/10/2016 la Regione Campania ha approvato lo schema di Atto di concessione relativo all’avviso denominato “Scuola Viva”.

Tutte le scuole destinatarie del finanziamento di cui al suddetto avviso potranno scaricare dal sito www.regione.campania.it l’atto di concessione in formato word già precompilato nelle parti di competenza della Regione Campania.

Le scuole dovranno restituire l’atto di concessione debitamente compilato, in uno con gli allegati richiesti, inviandolo all’indirizzo PEC indicato nell’atto stesso. 

Decreto dirigenziale n.399_2016

Schema atto di concessione


Altri contenuti