Scuola e Sport

Spettacolo, programma triennale di investimento e promozione

Spettacolo, programma triennale di investimento e promozione
09-09-2013

Di intesa con l’assessore alla Cultura Caterina Miraglia è stato adottato il programma triennale 2013 – 2015 di investimento e promozione dello spettacolo.

Il piano, in attuazione della legge regionale 6 del 2007, finanzia gli interventi per il sostegno dell’esercizio cinematografico, per restauri, adeguamenti e realizzazioni di sedi e attrezzature destinate ad attività di spettacolo, per la promozione della musica, per la danza, per lo spettacolo viaggiante, per le residenze multidisciplinari e per le attività amatoriali.

Il programma verrà trasmesso al Consiglio regionale per l’espressione del parere della Commissione consiliare competente.

Il Programma Triennale regionale di Investimento e Promozione dello spettacolo definisce priorità, obiettivi, modalità di attuazione tra diverse tipologie d’intervento, criteri per la verifica dell’attuazione dell’attività soggetta a convenzioni ed accordi, nonché individua le quote delle risorse disponibili da assegnare alle finalità ed attività delle misure di intervento previste nel programma

Con la  Legge Regionale  n. 6 del 15.06.2007  “Disciplina degli interventi regionali di promozione dello spettacolo”, la Regione Campania riconosce ogni forma di spettacolo, aspetto fondamentale della cultura regionale, quale mezzo di espressione artistica, di formazione, di promozione culturale, di aggregazione sociale e di sviluppo economico, garantendo l’autonomia della programmazione artistica e la libertà di iniziativa imprenditoriale.

La Regione adotta programmi triennali di investimento e promozione, volti a conseguire quelle finalità ed attività specificamente indicate nel testo di legge (misure per le  residenze multidisciplinari, misure per il sostegno dell’esercizio cinematografico, misure di sostegno a favore di progetti speciali, interventi per restauri, adeguamenti e realizzazioni di sedi ed attrezzature destinate all’attività di spettacolo, misure per l’allestimento di aree attrezzate per lo spettacolo viaggiante, misure a favore di attività di valorizzazione e promozione della musica, misure per favorire l’alto perfezionamento professionale di danza, nonché misure di sostegno a favore dello spettacolo svolto in forma amatoriale).


Altri contenuti

 
  • Spettacolo, programma triennale di investimento e promozione

    09-09-2013

  • Legalità, intesa fra Regione e Ufficio scolastico

    01-07-2013

  • Premio Cimitile, tra libri e suggestioni paleocristiane

    22-05-2013

  • 'Napoli e la Calabria', un viaggio attraverso i secoli

    21-05-2013

  • Istruzione, confronto col governo: poche risorse per scuole

    06-05-2013

  • Museo MADRE. Garantite sopravvivenza e potenziamento

    28-11-2012

  • Organizzazione rete scolastica 2013/2014. Nuove linee guida

    26-11-2012

  • Inizio anno scolastico, gli auguri dell'assessore Miraglia

    24-09-2012

  • Frutta nelle scuole, consegnati premi per 100mila euro

    30-05-2012

  • Diritto allo studio, in Giunta la proroga delle cedole per i libri di testo

    26-04-2012