Sicurezza e Legalità

Patto per Napoli sicura, Caldoro: "Un accordo concreto"

Patto per Napoli sicura, Caldoro: "Un accordo concreto"
02-10-2012

E' stato siglato, nella sede della Prefettura di Napoli, il " Patto per Napoli sicura" , un'intesa tra le istituzioni locali per aumentare la lotta alla criminalità organizzata e sensibilizzare i giovani alla cultura della legalità. Il patto, che avrà durata triennale, è stato firmato alla presenza del ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, del Guardasigilli, Paola Severino, del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, del presidente della Provincia, Luigi Cesaro e del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

Per il governatore Caldoro si tratta di un "accordo concreto che unisce le istituzioni locali e il governo centrale, la Campania ha una legislazione regionale molto avanzata, in particolare sui beni confiscati e ora si deve continuare su questa strada"


Altri contenuti

 
  • Patto per Napoli sicura, Caldoro: "Un accordo concreto"

    02-10-2012

  • Premio Siani, Caldoro: "Giancarlo simbolo dei giovani"

    24-09-2012

  • Sommese incontra Maria Falcone

    23-09-2012

  • Il coordinamento regionale incontra il commissario nazionale antiracket

    19-09-2012

  • A Palazzo Santa Lucia visita del commissario nazionale antiracket

    18-09-2012

  • Anniversario Carabinieri, Caldoro: "Ringraziamento per il grande impegno"

    04-06-2012

  • Beni confiscati, Sommese: "Presto renderemo operativa la legge approvata in Consiglio"

    22-05-2012

  • 21 marzo, al Teatrino di Corte la Giornata della memoria

    20-03-2012

  • Arresto Polverino, Caldoro: "Ennesimo colpo dello Stato contro la camorra"

    07-03-2012

  • A Palazzo Santa Lucia la Conferenza Regione - Autonomie locali

    06-03-2012