Lavori pubblici

Protezione civile


La Protezione civile della Campania tutela cittadini e insediamenti urbani del territorio dai danni che possano derivare da eventi naturali. La sua attività, in linea con le direttive governative e con il Dipartimento nazionale di Protezione civile, si svolge secondo le tre fasi della prevenzione, della previsione e dell'emergenza con il soccorso alle popolazioni.

La Regione attua il coordinamento degli interventi urgenti, in caso di crisi determinate da fenomeni calamitosi (vulcanici, sismici, da dissesto idrogeologico o da incendi) o derivanti dall'antropizzazione, mediante la predisposizione e l'attuazione di specifiche attività di programmazione e di attività tecnico-operative volte ad assicurare i primi interventi effettuati in raccordo con le Prefetture e con gli altri enti coinvolti.
 

La Regione Campania si avvale, così, di un moderno ed efficace sistema di Protezione civile, cui fanno capo, tra l'altro:

- il centro funzionale per le previsioni meteorologiche e il monitoraggio permanente, che fornisce gli elementi per l'attivazione di preallarme e allarme previsti dai piani di emergenza;

- la Sala Operativa per la gestione delle operazione di soccorso, struttura attiva 24 ore su 24 che gestisce le operazioni di soccorso da attivare al verificarsi dell'emergenza;

- la Scuola regionale, che si occupa della formazione di funzionari pubblici e volontari al fine di promuovere una adeguata cultura di protezione civile sul territorio.
 

Per consultare i Bollettini meteo della Protezione Civile clicca qui 

Per contattare la Sala operativa della Protezione civile è attivo il numero verde 800.232525.