Sicurezza e Legalità

Sostegno alle vittime della criminalità

21-03-2012

La Regione Campania ha introdotto un nuovo tassello al sistema di sicurezza urbana integrata: il sostegno alle vittime della criminalità comune ed organizzata e ai loro familiari.

La legge prevede il finanziamento di una pluralità di azioni finalizzate non solo al sostegno delle vittime di reato e dei loro familiari, ma anche al ripristino delle condizioni di equilibrio sociale ed economico.

Il sistema di aiuto è basato su un'intesa di collaborazione tra gli Enti Locali e organismi del Terzo Settore.

Attraverso i Comuni saranno attivati servizi di aiuto, tutoraggio e sostegno alle vittime, reali o potenziali, della criminalità. Tramite gli Organismi operanti sulla prevenzione in materia di usura ed estorsione, si realizzeranno azioni di diffusione della cultura della legalità, servizi di presa in carico delle vittime, misure di accompagnamento alla denuncia anche attraverso il sostegno a forme di cittadinanza attiva. Per le azioni riguardanti le misure di prevenzione ai reati di racket e usura la Regione Campania ha istituito il Coordinamento regionale.