Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Piano operativo annuale di promozione dell’attività cinematografica ed audiovisiva

Piano operativo annuale di promozione dell’attività cinematografica ed audiovisiva

08/03/2018 - Sono pervenute numerose richieste di chiarimento in ordine alla garanzia da prestare in caso di richiesta di erogazione in anticipazione del contributo concesso, ai sensi del comma 3 art. 8 della Sezione 1 del Piano Cinema 2017.

Si forniscono, pertanto,  di seguito le seguenti informazioni e avvertenze:

La garanzia a copertura dell’anticipazione deve avere scadenza al centoottantesimo giorno successivo alla data di completamento dell’intervento.

Detta garanzia può essere prestata:

1. dalle banche, dalle imprese di assicurazione di cui alla L. n. 348/1982 e ss.mm.ii., o dagli intermediari finanziari iscritti nell’elenco speciale di cui all’art. 106 del D. Lgs. n. 385/1993 e ss.mm.ii. (TUB) - inclusi i Confidi iscritti nell’elenco ex art. 107 - che svolgano attività di rilascio di garanzie in via esclusiva o prevalente, che siano a ciò autorizzati e vigilati dalla Banca d’Italia e presenti nelle banche dati della stessa;

2. dalle banche, dalle imprese di assicurazione aventi sede in altro Stato membro ed ammessi ad operare in Italia in regime di stabilimento ovvero in libertà di prestazione di servizi (in conformità con quanto all’Art. 131 par. 4 lett. a del Reg. 1303/2013).

NON SONO ABILITATI A RILASCIARE TALE TIPOLIGIA DI GARANZIA LE “VECCHIE FINANZIARIE 106” E I "CONFIDI MINORI" si invita pertanto a fare riferimento e fare attenzione  a quanto comunicato dalla  Banca d'Italia e dall'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (www.ivass.it).

Si invita a prendere visione dell'avviso Banca d'Italia “Garanzie finanziarie: fare attenzione” 

La garanzia deve avere ad oggetto:

Obblighi di restituzione delle somme percepite in anticipazione e di risarcimento dei danni che dovessero derivare dal mancato o inesatto adempimento degli obblighi derivanti dall'accettazione del contributo concesso con DD ____ del __/__/2017 nell'ambito del Piano Operativo Annuale di Promozione dell'Attività Cinematografica  Regione Campania 2017 (DGR 558 del 11/09/2017). 

Essa dovrà essere rilasciata e sottoscritta con la forma di atto pubblico o di scrittura privata autenticata, al fine di provare la provenienza della cauzione da parte del sottoscrittore evitando l'allungamento dei tempi dell'istruttoria di concessione e casi di disconoscimento della sottoscrizione.

La fideiussione deve essere intestata a:

Regione Campania (C.F. 80011990639) via S. Lucia, 81 - 80132 Napoli

La garanzia deve prevedere espressamente:

a.  il pagamento a prima richiesta entro 15 giorni;

b. la validità a prescindere dall’eventuale assoggettamento a fallimento o altra procedura concorsuale del garantito;

c. la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale;

d. la rinuncia all’eccezione di cui all’art. 1957, comma 2, del codice civile, ovvero la durata della fideiussione deve essere correlata non alla scadenza dell'obbligazione principale ma al suo integrale adempimento;

e. la previsione secondo cui il mancato pagamento del premio non potrà in nessun caso essere opposto alla Regione, in deroga all’art. 1901 del codice civile;

f.  il Foro di Napoli quale Foro competente alla risoluzione delle controversie relative alle questioni di merito.

Inoltre dovrà contenere la seguente dichiarazione:

La società/assicurazione/banca __________ ha preso visione della Deliberazione di Giunta Regione Campania n.558 del 11/09/2017 ed è perfettamente al corrente di tutte le condizioni di revoca del contributo e di rideterminazione dell'importo assegnato che potrebbero comportare l'obbligo di restituzione totale o parziale dell'importo anticipato, cosi come riportate nel medesimo atto.

___________________

29/12/2017 - Si comunica che sul sito di Fim Commission Regione Campania (sezione bandi e news) sono pubblicati:

  • Concorso per scuole secondarie di II grado della regione Campania "A scuola di cinema, Raccontando un monumento";
  • l'Avviso Pubblico per al selezione di partecipanti al Corso di aggiornamento professionale 'Sviluppo progetti';
  • l'Avviso Pubblico per la selezione di esperti per la redazione di uno studio di fattibilità finalizzato alla progettazione della mediateca regionale.
  • il Bando di concorso 'Premio Nuovi Linguaggi e Proposte innovative'.

__________________________

05/12/2017 - Per le manifestazioni finanziate dalla Regione Campania per la promozione cinematografica occorre apporre il logo della Regione Campania, scaricabile dal portale regionale, e riportare la dicitura "con il contributo della Regione Campania Piano Cinema 2017 - L. R. 30/2016" su tutti i documenti informativi, pubblicitari e promozionali, nel rispetto delle prescrizioni tecniche del Manuale d'uso per le azioni di comunicazione della Regione Campania.

Per eventuali ulteriori informazioni si prega di contattare l'Ufficio di Comunicazione della Regione Campania al'indirizzo mail ufficiocomunicazione@regione.campania.it.

__________________________

27/11/2017 - Pubblicato sul BURC n. 85 del 27/11/2017 il decreto dirigenziale n. 304 del 23/11/2017 di ammissione a contributo relativo al Piano operativo annuale di promozione dell'attività cinematografica e audiovisiva per l'anno 2017 Sez. 2 'Promozione' con indicazione del contributo assegnato a ciascun progetto.

__________________________

10/10/2017 - Sono state pubblicate le F.A.Q. relative al Piano Operativo annuale di Promozione dell'Attività cinematografica, aggiornate al 10/10/2017:

FAQ 1 - Produzioni

FAQ 2 - Promozione

FAQ 3 - Esercizi Cinematografici

__________________________

18/09/2017 - Con Delibera di Giunta Regionale n. 558 del 11/09/2017  è stato approvato  per l’anno 2017  il Piano operativo annuale di promozione dell’attività cinematografica ed audiovisiva, in attuazione della Legge regionale 17 ottobre 2016, n. 30 “Cinema Campania. Norme per il sostegno, la produzione, la valorizzazione, e la fruizione della cultura cinematografica ed audiovisiva”, e del Piano Triennale (approvato con Delibera di Giunta Regionale 422 del 12/07/2017)

Le  imprese cinematografiche e le associazioni del comparto cinema ed audiovisive, possono, a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione sul BURC (n° 69 del 18/09/2017) ed entro e non oltre i successivi 30 giorni e, quindi, entro il 18 ottobre 2017, presentare domanda per la sezione di interesse, produzioni cinematografiche, festival, rassegne e premi cinematografici, promozione della cultura cinematografica, sostegno all'esercizio.

Sullo stesso bollettino è stato anche pubblicato il Decreto Dirigenziale  n. 173 del 18/09/2017, che approva la modulistica per la presentazione delle istanze. Ai fini di agevolare la compilazione delle istanze  si rendono disponibili, di seguito i  modelli da utilizzare in formato editabile. 

Le modalità ed i termini per la presentazione delle istanze sono dettagliatamente indicate nel Piano Operativo Annuale, nelle sezioni relative.

Modulistica in formato editabile (Scarica la modulistica)

Si rammenta, ad ogni buon fine, che le istanze, complete in ogni parte e corredate dalla documentazione prescritta dovranno essere trasmesse, pena la non ammissibilità, necessariamente per via telematica,  esclusivamente  agli indirizzi pec dedicati per ciascuna sezione e precisamente: 

Sezione 1. PRODUZIONE

(PEC):produzioni.pianocinema2017@pec.regione.campania.it  Nell’oggetto della mail PEC dovrà essere inserita la dicitura: “Domanda contributo produzioni cinematografiche – Piano cinema 2017”.

Sezione 2. FESTIVAL, RASSEGNE, PREMI,

(PEC): promozione.pianocinema2017@pec.regione.campania.it . Nell’oggetto della mail PEC dovrà essere inserita la dicitura: “Domanda contributo Promozione della cultura cinematografica – Piano 2017”.

Sezione 3. ESERCIZI

(PEC): esercizicinematografici.pianocinema2017@pec.regione.campania.it  Nell’oggetto della mail PEC dovrà essere inserita la dicitura: “Domanda contributo esercizi cinematografici – Piano cinema 2017”

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare

UOD Promozione e Valorizzazione della attività artistiche e culturali – Via Marina 19 C (Palazzo Armieri), 80133 Napoli tel. +39 081 7963610 -081 7963724 - 081 7963950 -, dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 15.00.

Assessore
Corrado Matera