Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Grandi eventi, al via l’America’s Cup Napoli

Grandi eventi, al via l’America’s Cup Napoli
12-04-2012

Duelli uno contro uno, regate di flotta e prove di velocità. È l’America’s Cup Napoli. Dall’Oceano alle acque del Mediterraneo, protagonista è il tratto di mare compreso tra Castel dell’Ovo e Mergellina. A pochi metri dal pubblico e nel cuore della Napoli da cartolina. Al via, dunque, l’evento velico internazionale (7-15 aprile): occasione ad hoc per il rilancio della Campania sulla scena mondiale. A sostenerlo è il governatore della Campania, Stefano Caldoro, convinto che l’evento sportivo possa fare da traino a tutte le bellezze offerte a turisti e cittadini da una Campania che rinasce.

Nel mare del golfo a darsi battaglia sono undici barche armate da nove diversi team provenienti da otto nazioni. Tra le star Luna Rossa dello skipper Max Sirena, Aleph (Francia), Artemis Racing (Svizzera), China Team, Emirates Team New Zeland, Energy Team (Francia), Green Comm Racing (Spagna), Oracle Racing (America) e Team Korea.

Per il pubblico di appassionati lo spettacolo è assicurato. L’America’s Cup ha presentato il suo nuovo format: percorsi brevi sui quali catamarani dotati di ala rigida si danno battaglia a poche decine di metri dalla riva. Per cinque di giorni di regate che raggiungono il climax domenica 15, quando si decreta il vincitore del Napoli Fleet Race Championship.

Appuntamento d’eccezione, quindi, sul miglior campo di gara al mondo. Parola dei velisti che contano. Gli spettacoli musicali, invece, sono in programma al Pubblic Event Village, nella villa comunale più verde della città, con orari no-stop.

Info e approfondimenti su http://www.americascup.com e http://www.acnapoli.org

Conferenza stampa di presentazione dei team di America's Cup, intervista a James Spithill
Intervista Max Sirena, skipper team Luna Rossa
Conferenza stampa di presentazione dell'America's Cup
Speciale Coppa America, dal taglio del nastro alle regate