Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Legge Regionale del 16 aprile 2012, n. 7 e ss.mm.ii. Avviso pubblico per la concessione di contributi per il supporto alla gestione dei beni confiscati – annualità 2021

Legge Regionale del 16 aprile 2012, n. 7 e ss.mm.ii. Avviso pubblico per la concessione di contributi per il supporto alla gestione dei beni confiscati – annualità 2021

21/09/2021 - E’ stato pubblicato sul BURC n. 94 del 20/09/2021 il decreto dirigenziale n. 33 del 09/09/2021 che, in attuazione del Programma annuale degli interventi per la valorizzazione dei beni confiscati – annualità 2021, approva l’ Avviso pubblico per la concessione di contributi per il supporto alla gestione dei beni confiscati – annualità 2021” per un ammontare di € 300.000,00.

Esso è rivolto agli enti e associazioni di cui all’art. 48 comma 3 lettera c) del D. Lgs. 159/2011 che hanno ricevuto in concessione un bene confiscato.

I soggetti proponenti possono presentare istanza di partecipazione per interventi da realizzare nei beni confiscati loro concessi, e prevedere uno o più azioni, di seguito elencate:

  • avvio, sviluppo, diversificazione e ampliamento dei prodotti e/o servizi in particolare finalizzati all’inclusione e al sostegno di soggetti fragili (a titolo esemplificativo, persone con disabilità fisica e psichica, persone con disturbo dello spettro autistico, persone con dipendenze, ecc.);
  • implementazione di innovazioni di tipo gestionale, tecnologico, organizzativo, commerciale e produttivo, ambientale;
  • miglioramento di adeguati standard qualitativi di prestazioni (inclusa l’implementazione di piani di qualità sociale, certificazione e accreditamento);
  • promozione o rafforzamento della presenza dell’impresa su mercati diversi da quello regionale, anche esteri;
  • promozione e implementazione di pratiche e filiere d'economia sociale attraverso l'uso dei beni confiscati in un'ottica di rete;
  • promozione della cultura della legalità, della cittadinanza attiva, degli scambi culturali, del volontariato attraverso concrete esperienze educative e di partecipazione.

Il contributo massimo per ciascuna proposta progettuale ammonta ad € 50.000,00.

Le candidature devono pervenire entro e non oltre le ore 23,59 del 08/11/2021 all’indirizzo di posta elettronica certificata beniconfiscati@pec.regione.campania.it  

Per informazioni e chiarimenti è possibile inviare quesiti fino al 3 novembre p.v. tramite l’indirizzo di posta elettronica certificata beniconfiscati@pec.regione.campania.it